Energia / Guadagno / Incentivi

Esempio di Impianto di Pannelli Solari Fotovoltaici da 3kW

Costo chiavi in mano (istallazione in condizioni standard): Euro 11.850,00 IVA Inclusa

Superficie occupata dall’impianto circa: 40 mq

Energia Elettrica generabile in un anno nel SUD Italia
(da Grafico a seguire): 1500*3= 4500kWh per anno.
Guadagno annuale dalla vendita dei kWh generati in un anno
Conto Energia con Parziale Integrazione Architettonica
(4500x 0,38): 1.710,00 Euro
Risparmio annuale sul costo dell’energia elettrica consumata (4500 x D2*): 733,50 Euro
* Tariffa ENEL residenti D2 con consumo medio all’anno entro i 4500kWh

Guadagno complessivo annuale (1.710,00 + 733,50) = 2.443,50 Euro

Tasso di redditività dell’investimento: 15,00%
Tempo di recupero in contanti dell’investimento al netto dell’IVA: circa 5,5 anni

Dopo tale periodo, dove la produzione di energia copre i costi dei pannelli e la corrente viene azzerata, si rientra dell’investimento e si comincia a guadagnare. Con la nuova legge sul Conto Energia, il titolare dell’impianto fotovoltaico beneficia dell’incentivo per 20 anni e successivamente comunque, potrà venderla se ha deciso per la “Produzione” o continuare ad azzerare la bolletta se ha scelto lo “Scambio”

Solitamente i pannelli sono garantiti per 25 anni (ma potrebbero durare anche più a lungo), quindi se considerassimo i listini ENEL di oggi tra 25 anni non solo saremmo rientrati dall’investimento dei pannelli ma avremmo in più guadagnato:

Ricavi totali a 20 anni (incentivo GSE + quota energia risparmiata)
Euro 2.443,50 x 20 anni = Euro 48.870,00

Ricavi quota energia risparmiata dopo i 20 anni (5 anni)
Euro 733,50 x 5 anni = Euro 3.667,50

Ritorno Totale Investimento Euro 52.537,50